Stagionalità


STAGIONALITÀ DI SETTEMBRE
Verdure: aglio, barbabietola, basilico, bieta da coste e da taglio, bietola, broccolo, carota, cavolo cappuccio, cavolo verza, cetriolo, cicoria bianca, rossa, verde e bionda, cicoria catalogna, orchidea rossa e puntarelle, cipolla, costa, erba medica, fagiolo borlotto nano e rampicante, fagiolino, finocchio, fungo, grano saraceno, indivia riccia, lattuga romana, rossa e dei ghiacci, maggiorana, mais, melanzana, mentuccia, patata, peperone, pomodoro, porro, radicchio, rapa, riso, rucola, scorzonera, sedano, sedano rapa, seme di girasole, seme di lino, seme di sesamo, soia, spinacio, zucca, zucchina ibrida chiara e scura.
Pesce: acciuga, alice, calamaro, cefalo muggine, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, ombrina, orata, pannocchia, pesce spada, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sogliola, spigola, tonno rosso, triglia, vongola verace.
Frutta: anguria, arachide, banana, cachi, cocomero, fico, fico d'india, limone, lampone, mandorla, mela, melagrana, melone, mora, nocciola, pera, pesca, pistacchio, prugna, uva.

lunedì 21 novembre 2011

Restart

Si riparte! Era ora.
Il tanto agognato "il muscolo è a posto, per me ci puoi correre sopra tranquillamente" è arrivato venerdì sera, come una liberazione. I dolori ci sono ancora ma il muscolo è ok, la cicatrice residua dello strappo ha creato delle aderenze che coinvolgono il nervo sciatico, per quello sento i fastidi, ma tutto lavora come deve; e le prove per eventuali altre o residue lesioni hanno dato esito negativo. Bene.
Mi restano gli esercizi da fare, un trattamento manuale per cercare di ammorbidire le aderenze e imparare a conviverci soprattutto quando fa freddo. Diventerà parte di me insomma. Ma l'importante è togliersi dal cervello l'attenzione, anzi, l'eccessiva attenzione ai dolori durante la corsa. Diventa un'ossessione che, peggio, fa correre male rischiando di originare altri infortuni. Ma tant'è, dovrebbe essere acqua passata e ora si riprende.
Ieri ho corso 9km collinari in istintiva progressione, pensavo solo e come correvo, alla fatica che facevo, alle spalle, alle braccia, ai piedi, fantastico, sembrava non lo facessi da anni. Ne è uscita una media di 4'21", anche troppo forte, ma l'entusiasmo trascina. Domani qualche 400 e un mille senza strafare, giusto per capire a che punto sono.
Ora l'obiettivo sono i cross, il fangaccio, ma prima ancora perdere peso (4/5 kg dovuti allo stop e al rilassamento gozzovigliante che è bello ma non aiuta...) per tornare ai miei soliti 70/71 kg. Se riuscissi entro febbraio a tornare come a giugno, quando ho corso qualche 500 in 1'34"/37" sarei felicissimo, ma il tempo è poco e se sarà marzo o aprile direi che andrà bene lo stesso!

10 commenti:

Emiliano ha detto...

Mille km di corse per te!!!!!
La formula magica ....OK PUOI CORRERE .....si avvicina anche per me dopo 2 mesi di stop causa stiramento di 3° grado al polpaccio.Per ora invidio il tuo viaggiare sulla "nuvola della guarigione".....

francos ha detto...

bella notizia,la stagione invernale è alle porte, quindi prati, salite, discese,fango,penso di ricominciare con i Winter Trail.

Lucky73 ha detto...

muscolo ok? aderenze? ammorbidire? eh eh, ma dove sono capitato? V.M? :-))))

Giuseppe ha detto...

Ottimo, sono contento per te.

GIAN CARLO ha detto...

sei velocerrino

kaiale ha detto...

è andata....
ora riparti gradualmente, domani non forzare ;)

bressdicorsa ha detto...

TE LA BUTTO LI,TENTO ANCH'IO CON I CROSS..E POI LAMENTATI CHE NON TI ASCOLTO:-)

grinta ha detto...

sono contento
ma siccome ne ho sentite tante, sempre massima attenzione a non strafare
e lascia il giusto recupero, se tiri un giorno, non volere fare lo stesso il giorno dopo
io sono stato maestro in queste cazzate e ho avuto molti stop causa questo,
ora da un paio d'anni sembra fili tutto liscio
mi raccomando !!!!

Albe che corre ha detto...

E' sempre bello ripartire dopo un lungo stop!
I cross poi sono fantastici anche non preparati e fatti come allenamento.. buon ritorno alle corse!

franchino ha detto...

Bene Oliver sono contento, è una bella notizia!
Riprendi con cautela per riadattarti nuovamente alla corsa che poi ci divertiamo nella pauta dei cross! A presto!