Stagionalità


STAGIONALITÀ DI SETTEMBRE
Verdure: aglio, barbabietola, basilico, bieta da coste e da taglio, bietola, broccolo, carota, cavolo cappuccio, cavolo verza, cetriolo, cicoria bianca, rossa, verde e bionda, cicoria catalogna, orchidea rossa e puntarelle, cipolla, costa, erba medica, fagiolo borlotto nano e rampicante, fagiolino, finocchio, fungo, grano saraceno, indivia riccia, lattuga romana, rossa e dei ghiacci, maggiorana, mais, melanzana, mentuccia, patata, peperone, pomodoro, porro, radicchio, rapa, riso, rucola, scorzonera, sedano, sedano rapa, seme di girasole, seme di lino, seme di sesamo, soia, spinacio, zucca, zucchina ibrida chiara e scura.
Pesce: acciuga, alice, calamaro, cefalo muggine, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, ombrina, orata, pannocchia, pesce spada, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sogliola, spigola, tonno rosso, triglia, vongola verace.
Frutta: anguria, arachide, banana, cachi, cocomero, fico, fico d'india, limone, lampone, mandorla, mela, melagrana, melone, mora, nocciola, pera, pesca, pistacchio, prugna, uva.

martedì 1 novembre 2011

Numero pettorale 2528...


...che a New York con 44.000 partenti ha sempre il suo bel perchè. In più, wave#1 corral#2, che vuol dire prima partenza e box numero 2, dietro ai sub-elite. Sono anche nello stesso box di partenza di Kikko, che a farlo apposta non ci saremmo riusciti, per fare insieme la maratona aiutandoci . 
Mi vien da ridere due volte. Una perchè essere lì davanti con un'organizzazione così rigida e dietro ai sub elite (2° box di 66 previsti) mi viene da ridere, ma va bene, fa sempre morale; un'altra ancora più di gusto perchè, con una partenza così favorevole (per orario, tipologia e piazzamento), io nemmeno parto!!! 
Eh già cazzarola, sono ancora ai box. Dopo altri 9 gg di stop e ben due allenamenti senza dolore a giorni alterni di 30' di corsa lenta, ieri si è ripresentato il fastidio, fermo dopo 7'. Ormai non so più nemmeno io che pesci pigliare, quando torno mi ripresento dal mio guru che da anni non frequento, e sentirò il responso. Poi vediamo.

Well guys, ci si risente settimana prossima, e mentre i runner seri stanno pensando alla loro miglior performance, io sto cercando birrerie e club con musica dal vivo, a ognuno il suo! E già...

13 commenti:

theyogi ha detto...

cioè, mica mi lascerai kikko al suo destino? :D circostanze tanto favorevoli vanno onorate, alla peggio te fai na passeggiata....

Oliver ha detto...

Yo', kikko è prontissimo per il suo destino, non ha bisogno di me, magari mi faccio portare io sulle spalle! Non riesco a viverla come una passeggiata, volevo altro da questa maratona, e avendola già vissuta 2 volte (la prima under 180') preferisco, non potendo correre, vivermi quella splendida città in altro modo. Sono contento così.

Emiliano ha detto...

A NY anche con una sola gamba,vai e corri.
Ciao.

teo ha detto...

Da infortunati non si corre...nemmeno a Ny!buone vacanze Zio:-)ciaooo

theyogi ha detto...

certo che lo è... e volentieri vi avremmo visto arrivare insieme!

Il Drugo ha detto...

Vedere il numero di pettorale della maratona di New York fa sempre un certo effetto. Mi vien voglia di ricorrerla, un giorno.
Goditi la città se proprio non hai modo di correre la gara.

kaiale ha detto...

l'importante è esserci e partecipare alla grande festa

fathersnake ha detto...

Sarà la maratona di qualcun'altro, ma le distrazioni non mancheranno.

Patty ha detto...

buon viaggio in ogni caso ;-)

arirun ha detto...

pare ci sia neve magari riesci a correre sul soffice...scherzi a parte rimettiti la sfortuna a da passa

Kikko ha detto...

Sulle spalle non ti porto ma se mi fai il tifo per strada cerco di arrivare bene anche per te:-)
Ci si vede la!

francos ha detto...

certo partire a ridosso dei sub- elite è una vittoria , io ho wave#1 coral#11, sto con i tapascioni, buon wek-end

Pimpe ha detto...

pensa che oggi il Pizzo scriveva di alberi caduti in central park per la nevicata..... ;-)
fatti una vacanzina ;-)