Stagionalità


STAGIONALITÀ DI SETTEMBRE
Verdure: aglio, barbabietola, basilico, bieta da coste e da taglio, bietola, broccolo, carota, cavolo cappuccio, cavolo verza, cetriolo, cicoria bianca, rossa, verde e bionda, cicoria catalogna, orchidea rossa e puntarelle, cipolla, costa, erba medica, fagiolo borlotto nano e rampicante, fagiolino, finocchio, fungo, grano saraceno, indivia riccia, lattuga romana, rossa e dei ghiacci, maggiorana, mais, melanzana, mentuccia, patata, peperone, pomodoro, porro, radicchio, rapa, riso, rucola, scorzonera, sedano, sedano rapa, seme di girasole, seme di lino, seme di sesamo, soia, spinacio, zucca, zucchina ibrida chiara e scura.
Pesce: acciuga, alice, calamaro, cefalo muggine, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, ombrina, orata, pannocchia, pesce spada, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sogliola, spigola, tonno rosso, triglia, vongola verace.
Frutta: anguria, arachide, banana, cachi, cocomero, fico, fico d'india, limone, lampone, mandorla, mela, melagrana, melone, mora, nocciola, pera, pesca, pistacchio, prugna, uva.

giovedì 3 febbraio 2011

The 5 Mills!

La 5 Mulini insomma, giunta alla sua 79ª edizione. Forse tutta questa storia, tutta questa importanza ha dato alla testa degli organizzatori, dato che hanno deciso di far pagare l'iscrizione di una campestre (seppur storica e con un campionato europeo per club) più cara di una mezza maratona, Motivo? Boh! Pur ragionandoci non riesco a dare una motivazione concreta a questo prezzo così alto.
Purtroppo, infervorato dalla voglia di campestri, tra novembre e dicembre mi sono iscritto comunque pagando 15 euro (a gennaio erano 20...). Pentendomi poi per l'idiozia, per il costo esagerato che ho assecondato, ma ormai, ero iscritto. Per dovere di cronaca, ho rinunciato a fare la mezza del Lago Maggiore perchè troppo cara, 25 euro, iscrivendomi a Piacenza per la bellezza di 12 euro e 50, e a Vigevano per 17 euro. Non me ne vogliano, è stracarissima anche New York (280 $), ma la città e l'evento che riescono a creare non ha molti paragoni nel mondo, e le 100mila richieste per 40mila pettorali danno loro la possibilità di far quello che si vuole, a ragione o torto.

Polemiche a parte domenica gareggerò volentieri, è comunque una signora campestre. Mi sto allenando bene, la palestra a 4 mesi di distanza dal suo esordio sta dando ottimi frutti. Le gambe sono pari adesso, riesco ad assorbire più carichi di lavoro senza crollare come prima, si sente la stanchezza ovviamente, ma si riesce a tenere, si riesce a lavorare comunque. E' migliorato decisamente il recupero, più veloce e più efficace. I quasi 290km di gennaio si stanno facendo sentire anche loro ed è ora di metterli a frutto, anche perchè credo che da metà febbraio il chilometraggio salirà un po', e serve metabolizzare.
Domenica mattina quindi aggressione! A Cameri mi sono ricordato del commento di Frank, cioè di aggredire la campestre senza subirla. Vuoi anche perché stavo bene ma il risultato è stato ottimo. Domenica sarà più difficile, il livello decisamente più alto, nonostante alcune società numerose abbiano boicottato la gara proprio per il costo elevato. Il massaggio di scarico di ieri farà il suo dovere, anche se nell'allenamento di stamattina le gambe non sembravano nemmeno mie. Tutto normale. Pronto a gareggiare!

13 commenti:

squonimo ha detto...

Ti vedremo in tv tagliare il traguardo con gli Extra Terrestri?

Oliver ha detto...

Seee magari! Io non corro con loro per fortuna, perchè nel caso taglierei si il traguardo con loro, solo che avrei ancora un paio di giri da fare!

Kikko ha detto...

Vai vai vai...mitico:)

Hal78 ha detto...

Non penso convenga , caro Oliver, sollevare un caso Mills. Penso che le tue rimostranze andrebbero, che so, prescritte...

fathersnake ha detto...

Visto quanto hai pagato, obbligatorio godertela!

francoscr ha detto...

Dovresti farti dare i diritti TV!!!

GIAN CARLO ha detto...

Il prezzo delle gare è sicuramente alto, ma non siamo obbligati a partecipare.
Io talvolta faccio il ricco, ignoro e mi iscrivo a tutto, altre volte faccio il portoghese e partecipo senza pettorale ...certo mi piacerebbe poter scegliere anche sul canone rai che invece pago ....poi pago anche Sky, ma qui il paragone è + con la 42km di NY

Patty ha detto...

pienamente in accordo sui prezzi delle gare, la mezza del Lago poi è uno sproposito!!!
In bocca al lupo per domenica, peccato però che non sarai dei nostri.

franchino ha detto...

Leggo e sento sempre più spesso lamentele sui costi per le iscrizioni, e non posso che essere d'accordo: in alcuni casi sono fuori misura. 15 € per un cross non l'avevo mai sentito!
Per il resto come dice giustamente Gian Carlo basta non partecipare o se uno riesce iscriversi in anticipo, io ad esempio andrò alla LMHM e mi sono iscritto a dicembre per 20 €.

Luca "Ginko" ha detto...

Il costo delle iscrizioni in generale lievita. Hanno annusato il fatto che i podisti aumentano e ci vogliono guadagnare sopratutto sulle corse che hanno appeal.
Mi trovi quindi d'accordo anche se meglio 15 euro per un cross piuttosto che per un gin tonic all'hollywood.. che dici?

Tosto ha detto...

e spendi sti schei :)

Master Runners ha detto...

Il successo, la notorietà, portano soldi... da qualche parte li dovranno pur prendere! :|
Buona gara Oliver!

Grezzo ha detto...

Certe volte la richiesta di denaro è giustificata, vuoi per l'organizzazione che necessità di tante cose, vuoi perchè il pacco gara è generoso, vuoi perché i premi sono generosi e vuoi che talvolta l'incasso va in beneficenza. Certe volte, però, appare incomprensibile, e il motivo può solo essere uno: profitto personale degli organizzatori. Dalle esperienze dello scorso anno ho deciso di non partecipare a manifestazioni nelle quali sentivo puzza di bruciato come questa.