Stagionalità


STAGIONALITÀ DI SETTEMBRE
Verdure: aglio, barbabietola, basilico, bieta da coste e da taglio, bietola, broccolo, carota, cavolo cappuccio, cavolo verza, cetriolo, cicoria bianca, rossa, verde e bionda, cicoria catalogna, orchidea rossa e puntarelle, cipolla, costa, erba medica, fagiolo borlotto nano e rampicante, fagiolino, finocchio, fungo, grano saraceno, indivia riccia, lattuga romana, rossa e dei ghiacci, maggiorana, mais, melanzana, mentuccia, patata, peperone, pomodoro, porro, radicchio, rapa, riso, rucola, scorzonera, sedano, sedano rapa, seme di girasole, seme di lino, seme di sesamo, soia, spinacio, zucca, zucchina ibrida chiara e scura.
Pesce: acciuga, alice, calamaro, cefalo muggine, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, ombrina, orata, pannocchia, pesce spada, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sogliola, spigola, tonno rosso, triglia, vongola verace.
Frutta: anguria, arachide, banana, cachi, cocomero, fico, fico d'india, limone, lampone, mandorla, mela, melagrana, melone, mora, nocciola, pera, pesca, pistacchio, prugna, uva.

mercoledì 29 giugno 2011

Ho visto la luce!

Forse si, in lontananza si intravede la fine del tunnel. Speriamo. La fase lavorativa si è praticamente stabilizzata con oggi, problemi tecnici risolti e, forse, si rientrerà in una routine che ora mi manca. Strano perchè in genere odio la routine, ma è stato così impegnativo questo periodo che la desidero. Sono a buon punto, più o meno, anche i lavori di ristrutturazione a casa che si sono rivelati, ahimè, ben peggio del previsto, travolgendo ogni cosa in termini di tempo, impegno e fatica. Se aggiungo tutti gli imprevisti che si sono succeduti non so se ridere o piangere.
Così dal punto di vista corsa tutto è stato stravolto, sono saltate gare e allenamenti. Allenarsi era impensabile, troppa la stanchezza e troppe le cose da fare per finire in tempi decenti i lavori; a conseguenza di ciò sono saltate le due gare dei 5000 in pista che pensavo di fare stasera e il 9 luglio. Negli ultimi 10 giorni ho corso solo ieri, con un caldo infernale. Quindi?
Quindi l'unica cosa sensata da fare era anticipare la pausa rigenerante estiva, che mi concedo ogni anno nel mese di luglio: 7-10 giorni di stop e un paio di settimane di corsa non impegnativa con variazioni di ritmo brevi. La pausa è stata la scorsa settimana, ieri ho corso e da domani si riprende con regolarità e progressione. L'obbiettivo principe resta la ING New City Marathon del 6 novembre, nel mezzo farò altre gare, molte mezze e "mezze+km extra" immagino.
E' strano, non scrivo e non leggo niente dagli altri blog da un paio di settimane e mi sembrano passati mesi, iniziava a mancarmi questa piacevole abitudine, questo legame virtuale con persone che conosco solo via rete. Chissà, arriverà il momento di conoscersi di persona togliendo di mezzo la tecnologia, che nel frattempo aiuta però. Con alcuni è già piacevolmente successo, con altri succederà.

Bene, è ora di rimboccarsi le maniche e cominciare!

10 commenti:

Simone687 ha detto...

Dopo un periodo incasinato è bello tornare a un minimo di stabilità. E dopo un periodo senza corse è bello tornare a correre. Bentornato e goditi la luce in fondo al tunnel!!!

grinta ha detto...

sono veramente contento per te, e ora vai!!!!! con tutta l'andrenalina che hai dentro accumulata

teo ha detto...

Non far stabilizzare la routine è il segreto per una buona serenità!vabè...era ora che ti rifacevi vedere nè!!!e poi sti lavori a casa senza chiederci consigli...hai spostato il tavolo della cucina?la prossima volta che ci inviti dove mangiamo?:-)))
Ciao,bentornato
p.s -15gg (a buon intenditor:-)

theyogi ha detto...

io no... ma, a pensarci meglio, forse il tunnel era solo nella mia testa! ;) tante cose, olly....

Kikko ha detto...

Mi sa che stiamo uscendo insieme dal tunnel ma non mi sono accorto che c'eri anche tu...
Ciao caro e ben tornato:)

Massimo ha detto...

Ottimo così tornerai a correre ed a farci fare l'acquolina in bocca con i tuoi post.

nino ha detto...

bentornato.

Luca "Ginko" ha detto...

Ah ahi ahi quello che leggo potrebbe toccare a me questo autunno.. ho cambiato casa e in ottobre ci sarà il trasloco con qualche lavoro da fare.. mi devo preoccupare? Ben tornato!

franchino ha detto...

Dai che si ricomincia... a presto!

Pimpe ha detto...

dai ,metti in marcia che si riparte ;-))