Stagionalità


STAGIONALITÀ DI SETTEMBRE
Verdure: aglio, barbabietola, basilico, bieta da coste e da taglio, bietola, broccolo, carota, cavolo cappuccio, cavolo verza, cetriolo, cicoria bianca, rossa, verde e bionda, cicoria catalogna, orchidea rossa e puntarelle, cipolla, costa, erba medica, fagiolo borlotto nano e rampicante, fagiolino, finocchio, fungo, grano saraceno, indivia riccia, lattuga romana, rossa e dei ghiacci, maggiorana, mais, melanzana, mentuccia, patata, peperone, pomodoro, porro, radicchio, rapa, riso, rucola, scorzonera, sedano, sedano rapa, seme di girasole, seme di lino, seme di sesamo, soia, spinacio, zucca, zucchina ibrida chiara e scura.
Pesce: acciuga, alice, calamaro, cefalo muggine, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, ombrina, orata, pannocchia, pesce spada, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sogliola, spigola, tonno rosso, triglia, vongola verace.
Frutta: anguria, arachide, banana, cachi, cocomero, fico, fico d'india, limone, lampone, mandorla, mela, melagrana, melone, mora, nocciola, pera, pesca, pistacchio, prugna, uva.

venerdì 14 settembre 2012

Cattive quanto basta, manca tutto il resto

Nike Zoom Rival D IV
Eccole, sono partito dalla fine, ma è stato solo un momento. Mi manca tutto quello che serve per fare andare queste scarpe al meglio, per farle rendere.
Oggi ho provato un po' di lavoretti in pista, dei 150, andature, squat, balzi. Come spiegavo alla mia vice coach Simo che mi seguiva, redarguiva, spiegava e correggeva in pista, è stranissima la sensazione che provo.
Ti ascolti, capisci, segui, in maniera molto attenta, tutto fa differenza, molto più che nelle gare lunghe perchè qui non hai il tempo per rimediare. E così se cercavo di correre con le ginocchia alte e non da maratoneta, perdevo la coordinazione e la spinta delle braccia, se andava bene il busto perdevo le gambe, uff... Negli squat, nelle andature e negli affondi i piedi erano decisamente sordi, poca reattività e poco controllo. Non ci sono abituato ed è la norma, non ne sono preoccupato, ho solo appena iniziato.
Oggi pomeriggio ho le gambe "gonfie", come se me le avessero pompate con l'aria. Mi sento come un bambino a scuola, con un sacco di cose da capire ed imparare, e non so da quanti anni non provavo questa sensazione correndo, sensazione meravigliosa. Forse da quando ho preparato la prima maratona nel 1992 leggendo avidamente i libri sulla preparazione, ma non è proprio la stessa cosa, quello era più un upgrade dalla mezza alla maratona. Ora è come se avessi cambiato pc e sistema operativo.
Insomma, direi bene, si aprono nuove sfide, Rudisha trema! Per il freddo...


Queste sono le fantomatiche andature, farebbero bene a tutti, fondisti e maratoneti, non solo ai mezzofondisti. Se volete applicarvi nel riscaldamento, prendetene spunto. E anche un modo per farsi quattro risate quando ci si sente davvero impediti e scoordinati...

9 commenti:

emiliano ha detto...

Vai cauto con saltelli e skip,le articolazioni ne risentono parecchio.
Sembrano cazzatine ma stancano e logorano.
Ciao.

Hal78 ha detto...

solo a vederle,quelle armi nere, mi fan male le ginocchia.
in bocca al lupo!

Oliver ha detto...

Emiliano, per stancare stancano, ma serve anche la testa e ascoltarsi. Si cerca di farle sul prato.

Hal, i polpacci,non le ginocchia, i polpacci!

Oliver ha detto...

Emiliano, mi hai fatto ragionare anche su un altro aspetto. Perchè anche la corsa di fondo si mangia le articolazioni, ma spesso è anche perchè il tono muscolare non le protegge a "dovere", con muscoli forti le articolazioni sono più stabili e protette.

Kikko ha detto...

Quelle scarpe li stavo pensando di usarle per la maratona di Berlino cosa ne dici? ;-)

Sono contento di sentirti di nuovo carico per la corsa...a presto caro.

emiliano ha detto...

Si,sono d'accordo ,la muscolatura aiuta e non poco.
A riguardo ho sempre il dilemma ....con tanti muscoli nelle gambe non farò fatica a portarmeli per 42 km?
Io ho gambe muscolose e tento sempre di non esagerare con gli esercizi.

Oliver ha detto...

Kikko, l'importante è che usi i chiodi! Sono contanto anch'io

Emiliano, muscoli forti non vuol dire muscoli grossi, puoi fare esercizi che migliorano la forza senza diventare schwarzenegger. Anche perchè con muscoli forti, a parità di velocità, fai meno fatica

theyogi ha detto...

dico che dopo tanti anni di corsa è meraviglioso avere ancora tante cose da (ri)scoprire: il tempo è dalla tua....

squonimo ha detto...

Scarpe cattivissime :-)
Le andature servono a tutti per preservare le articolazioni, però chi fa fondo molto spesso si limita a uscire di case e fare chilometri. Io per primo