Stagionalità


STAGIONALITÀ DI SETTEMBRE
Verdure: aglio, barbabietola, basilico, bieta da coste e da taglio, bietola, broccolo, carota, cavolo cappuccio, cavolo verza, cetriolo, cicoria bianca, rossa, verde e bionda, cicoria catalogna, orchidea rossa e puntarelle, cipolla, costa, erba medica, fagiolo borlotto nano e rampicante, fagiolino, finocchio, fungo, grano saraceno, indivia riccia, lattuga romana, rossa e dei ghiacci, maggiorana, mais, melanzana, mentuccia, patata, peperone, pomodoro, porro, radicchio, rapa, riso, rucola, scorzonera, sedano, sedano rapa, seme di girasole, seme di lino, seme di sesamo, soia, spinacio, zucca, zucchina ibrida chiara e scura.
Pesce: acciuga, alice, calamaro, cefalo muggine, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, ombrina, orata, pannocchia, pesce spada, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sogliola, spigola, tonno rosso, triglia, vongola verace.
Frutta: anguria, arachide, banana, cachi, cocomero, fico, fico d'india, limone, lampone, mandorla, mela, melagrana, melone, mora, nocciola, pera, pesca, pistacchio, prugna, uva.

venerdì 27 gennaio 2012

La top five n°3, all'insegna della freschezza ritrovata

Era solo questione di tempo, non che fosse sconosciuta la cosa, ma correre aspettando che il tuo corpicino si decida a recuperare e metabolizzare e far fruttare tutti gli sforzi fatti beh, è sempre un po' noioso e sconfortante, nonostante siano tanti anni che conosco questa sensazione.
Giovedì mattina però, dopo finalmente una bella dormita, mi sono svegliato riposato nel fisico e rintronato nella testa (come ogni volta che dormo più del solito). Così con bradipesca velocità ho fatto colazione, alcuni giretti, la spesa, trafficato col pc e infine sono arrivate le 11, ora dell'allenamento.
Testa e fisico non erano sincronizzati, la prima intontita e il secondo quasi pimpante. Parto così per il riscaldamento, e subito le sensazioni mi dicono che può essere una buona mattina. Mi aspetta un 4200 collinare allegro e 4 da 500 rec. 1'30.
I primi 2km del 4200 sono quasi tutti in salita e il garmin segna 8'33", col primo km a 4'20" seno che sto crescendo, che spingo. al 3°km con metà salita passo in 12'33", al 4° in 16'18" per finire in 17'09", a 4'04" di media. Bene, ho corso bene, ottime sensazioni. Recupero 3' e poi i 500, che corro sempre in spinta a 1'47" di media. Ooohhhh si che ci voleva! Così correre è un piacere autentico, che ci voleva???

Top Five n° 3

4 commenti:

corradito ha detto...

Gran bell'allenamento....complimenti Oliver.

GIAN CARLO ha detto...

La memoria storica torna ad affiorare.

bressdicorsa ha detto...

primi 2 km e la top five..la condivido,uomo,vai che e' un bijoux

fathersnake ha detto...

Quando c'è la classe, tornare in forma è solo questione di tempo!