Stagionalità


STAGIONALITÀ DI SETTEMBRE
Verdure: aglio, barbabietola, basilico, bieta da coste e da taglio, bietola, broccolo, carota, cavolo cappuccio, cavolo verza, cetriolo, cicoria bianca, rossa, verde e bionda, cicoria catalogna, orchidea rossa e puntarelle, cipolla, costa, erba medica, fagiolo borlotto nano e rampicante, fagiolino, finocchio, fungo, grano saraceno, indivia riccia, lattuga romana, rossa e dei ghiacci, maggiorana, mais, melanzana, mentuccia, patata, peperone, pomodoro, porro, radicchio, rapa, riso, rucola, scorzonera, sedano, sedano rapa, seme di girasole, seme di lino, seme di sesamo, soia, spinacio, zucca, zucchina ibrida chiara e scura.
Pesce: acciuga, alice, calamaro, cefalo muggine, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, ombrina, orata, pannocchia, pesce spada, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sogliola, spigola, tonno rosso, triglia, vongola verace.
Frutta: anguria, arachide, banana, cachi, cocomero, fico, fico d'india, limone, lampone, mandorla, mela, melagrana, melone, mora, nocciola, pera, pesca, pistacchio, prugna, uva.

giovedì 5 maggio 2011

Aspettando gli Europei

In queste settimane ho rincorso uno stato di forma decente, ho cercato di ritrovare un buon ritmo, non ancora il ritmo che avevo prima dell'infortunio, ho anche cercato di recuperare una buona base di km così da fare (o provare a fare) una bella gara agli Europei. Il risultato è, ovviamente, un po' di stanchezza. Prevista e inevitabile.
Quel che si poteva fare si è fatto, esagerare oltre voleva dire spaccarsi, tirare troppo la corda con un infortunio appena passato che, ancora di tanto in tanto, dà un lievissimo richiamino. Domenica gara di 10/11km collinari al mio paesello, che proverò a tirare, e poi si scarica, cercando di ritrovare freschezza e brillantezza per domenica prossima.
Il percorso della mezza agli Europei sarà piatto e veloce pare, il nord della Francia spero sia climaticamente fresco, per cui un'ipotesi di stare sull'1h21' finale appare realistica. Il viaggio in auto fin là non sarà una passeggiata ma i giorni a disposizione erano questi. Sabato andata, circa 700km, pettorali, cena, nanna. Domenica colazione, gara, si gira la macchina e si torna a casa. Ma, nonostante tutto, sarà una bella esperienza, sono pur sempre Campionati Europei Master, si corre con la canotta azzurra con scritto ITA, 459 partenti, 350 ommini e 109 fimmini. Gli italiani saranno una quarantina, tra cui l'inossidabile Acquarone, MM80, che se non sto attento mi arriva pure davanti...

Per chi ama la statistica:

Lunedì  Riposo + massaggio
Martedì  12km tranquilli a 4'29" di media
Mercoledì  5km a 4'20" + 1x3000 in 11'16" rec. 3' + 5x400 media 1'23" rec. 1'
Giovedì  12km (tra cui 2x4200 in montagnetta) a 4'29" di media.

20 commenti:

Hal78 ha detto...

Certo la trasferta non sarà troppo comoda, ma di sicuro ne varrà la pena? dov'è che si corre di preciso?

Oliver ha detto...

Si corre a Thionville, nord, praticamente al confine con il Lussemburgo.

Grezzo ha detto...

Ahah, di MM80 ne abbiamo uno anche qua in Sardegna, davvero inossidabile che fa anche maratone. Comunque vai tranquillo, che in gara troverai energie nascoste per fare il tempo che ti aspetti. Occhio magari a non scaricare troppo, altrimenti arrivi... scarico ;)

theyogi ha detto...

come al solito: meglio una seduta in meno che.... ;) marò, non starai più nella pelle!

Stefano ha detto...

ci vediamo, spero, a Santa Cristina per l'"in bocca al lupo", ma inizio ad augurartelo fin da ora.
Go, Oliver, gooooooo

web runner ha detto...

Sana e bonaria invidia.
:)
In bocca al lupo...

Lucky73 ha detto...

sono stato li vicino e dovrebbe essere un posto fortunatamente poco ventoso ...fosse stata in bretagna o normandia eh ....

Molto stimolante! Un grosso in bocca al lupo! Lunedì ci racconterai il briefing!

Hal78 ha detto...

Non ascoltare Luciano, lì c'è sempre vento. Quello subdolo, infido, che in base allo sviluppo della gara spira contrario. Costantemente. Teso, forte e sempre in faccia. L'inferno del podista. :-))
dai Oliver, siam tutti con te per tifare!

Master Runners ha detto...

Dorando Pietri nel viaggio da Carpi a Londra mangiava formaggio pane e salame, e si allenava lungo il corridoio delle carrozze, questo per diversi giorni.
Dai Oliver, sarà una grande gara la tua! ;)

fathersnake ha detto...

Orco...si stanno avvicinando a grandi passi.
Io comincerei a studiarmi, in francese:
"Scusi, dov'è che consegnano i pettorali?"
"Sai mica com'è il percorso?"
"Dove si ritira il premio?" (questo come augurìo)

squonimo ha detto...

In che categoria sei?
Ma sono campionati per atleti affiliati FIDAL?
Avrei qualche M35 in squadra che potrebbe chiudere tranquillamente in 1.16/1.17.

andrea monti ha detto...

non dimenticare a casa il tatuaggio PALZOLA!!!!
in bocca al lupo Oliver!!!!

teo ha detto...

indossare quella canotta lì è una spinta in più...vedi di fare qualche foto e un bel post...ah...anche una bella gara:-)ciaooo

franchino ha detto...

In bocca al lupo Oliver!
Per quanto sarà un weekend di fuoco son pur sempre Europei e stai certo che ne conserverai un ottimo ricordo! E poi, spillare il pettorlae sotto la scritta Italia non è per tutti!
Fatti e facci onore!

Oliver ha detto...

@grezzo mah, spero di no, di solito non capita

@yogi ancora no, sono insolitamente tranquillo

@Stefano Yess, ci vediamo domenica a Santa

@web crepi! grazie

@lucky In bretagna o normandia stavo a casa! Esatto, lunedì porto la cartina e spiego.. :D

@Hal Guarda, quel tipo di vento l'ho sentito parecchie volte anche a casa...

Oliver ha detto...

@Master beh, la dieta di Pietri moca mi dispiacerebbe!

@Father manca anche "scusi, dov'è un buon ristorante?". Spero di non chiedere "scusi, dove l'arrivo?"...

@squonimo sono un MM40. Gli Europei sono riservati ai tesserati Fidal, anche perchè ti iscrivi tramite la federazione. Ma per farlo è sufficiente pagare per tempo, non ci sono minimi. Si fanno ogni due anni, l'ultima volta, in Danimarca, hanno vinto in 1h12'

@Andrea Palzola solo tuta, ma nel caso corro con una fetta di gorgonzola al collo. Crepi!

@teo Foto e post verranno eseguiti a regola d'arte. La gara sperèm...

@frank Crepi, grazie! Sicuro me la ricorderò, spero per ottimi motivi. Non credevo, ma la canotta ITA fa il suo effetto.

Luca "Ginko" ha detto...

Lo hai studiato vero l'inno da cantare prima della partenza? :-)
Mi raccomando guida piano e fermati spesso per sgranchire le gambe e la schiena. Te lo dice uno che si smazza 50.000 km anno e non di corsa purtroppo..
In bocca al lupo!!

Atletica Palzola ha detto...

se non fossi in italia per correre a beinasco la seconda prova dei cds sarei venuto a vederti con claudia, un paio di orette di auto, non molto. Peccato! Comunque......... in bocca al lupo, sei il primo atleta tesserato Palzola a vestire la maglia azzurra! Alè! Max

Massimo ha detto...

In bocca al lupo, difendi i nostri colori. Però che orgoglio indossare la canotta azzurra!

viagra online ha detto...

Mi piace correre, di solito eseguito con un paio di amici al mattino, corriamo come 5 km e poi vado a fare un bagno e poi mi fanno una colazione sana ed ha funzionato per me, io sono in buona forma