Stagionalità


STAGIONALITÀ DI SETTEMBRE
Verdure: aglio, barbabietola, basilico, bieta da coste e da taglio, bietola, broccolo, carota, cavolo cappuccio, cavolo verza, cetriolo, cicoria bianca, rossa, verde e bionda, cicoria catalogna, orchidea rossa e puntarelle, cipolla, costa, erba medica, fagiolo borlotto nano e rampicante, fagiolino, finocchio, fungo, grano saraceno, indivia riccia, lattuga romana, rossa e dei ghiacci, maggiorana, mais, melanzana, mentuccia, patata, peperone, pomodoro, porro, radicchio, rapa, riso, rucola, scorzonera, sedano, sedano rapa, seme di girasole, seme di lino, seme di sesamo, soia, spinacio, zucca, zucchina ibrida chiara e scura.
Pesce: acciuga, alice, calamaro, cefalo muggine, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, ombrina, orata, pannocchia, pesce spada, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sogliola, spigola, tonno rosso, triglia, vongola verace.
Frutta: anguria, arachide, banana, cachi, cocomero, fico, fico d'india, limone, lampone, mandorla, mela, melagrana, melone, mora, nocciola, pera, pesca, pistacchio, prugna, uva.

lunedì 4 ottobre 2010

Altro che PB...

Sembra il post di un invasato che di pochi secondi fa un dramma, ma non è un dramma nè sono invasato. La corsa è fatta di sogni, aspettative, risultati belli e brutti, delusioni cocenti e soddisfazioni grandiose, endorfine e acido lattico. Sono queste sensazioni a farmi amare la corsa, i numeri (tempi o distanze che siano) sono in funzione di queste emozioni. Arrivano dopo.
Ieri la mattina di Milano era fresca e umida, la giornata era ottima per fare una buona gara, buone sensazioni già dal sabato, nervoso il giusto, riscaldamento come si deve, qualche allungo e grazie a un favore (ogni tanto vanno sfruttati) riesco a partire davanti. La tattica è semplice, partire a 3'35" senza strappi e provare a tenere fino alla fine, se tutto gira come deve si prevede un 35'50". Ma anche 59" va benissimo.
Si parte, a stare davanti si corre subito bene, la massa enorme dietro avrà, mi hanno detto, parecchi problemi per districarsi. Alla prima curva si affianca Kikko che ha deciso di correrla al mattino stesso, bella sorpresa perchè ci si può aiutare. Al 1°km il crono segna 3'34", più preciso non potevo essere e continuo sul ritmo o almeno, così mi pare dato che il 2° mille segna già 3'39" e i due successivi non li guardo. Spingo, non scioltissimo ma il ritmo è un po' il limite per cui non mi aspetto certo una passeggiata. Al 5° guardo l'orologio e leggo 18'34", ma come??, riguardo ed è proprio così. Ma com'è possibile aver accumulato già quasi 1' di ritardo? Le sensazioni sono per un ritmo più forte... Kikko vede sfumare il suo personale e aumenta, io invece resto un po' sulle gambe, e con la testa che parte per la tangente.
Passano i km, passano anche in fretta a dispetto delle mille domande che mi faccio, provo anche ad aumentare ma fondamentalmente non varia di molto il ritmo. Inizia a sorgere un po' di demoralizzazione che sale pari pari con la stanchezza. Arriva finalmente il km 9 e tiro fuori tutto quello che ho, ma anche qui grandi variazioni non ce ne sono. Il display segna già 37'... uff... arrivo in 37'02", 36'59" real time, 5" sopra il PB.
Bazzeccole uno pensa, 5" che vuoi che siano; vero, ma i tempi in allenamento, fatti senza tirarmi il collo per cercarli, mi indicavano qualcosa meno. Boh, vai a capire, forse semplicemente è stata una giornata storta. Forse davvero, se si cura il motore senza curare anche carrozzeria e telaio, non si ha la capacità muscolare di spingere per quel che serve. E spero sia questo così sarà più facile sistemare.
Acqua già passata comunque, stamattina ho iniziato il potenziamento in palestra e a pranzo sono uscito una mezzora tranquilla con Paola, Simo e Dario, passata tra chiacchiere e risate sotto la pioggia. Niente gare fino a novembre, entro ai box per sistemare il telaio. Salta il trofeo Montestella e la prima gara sarà il 7 novembre sul Lago D'Orta, sui 14,6km della Pella-Orta.
Complimenti invece a Kikko, ma della sua gara ne parlerà il rispettivo blog.

PS Le foto sono disponibili su Atletica Week

19 commenti:

theyogi ha detto...

...o qualche curva presa larga, o qualche podista che intralcia, o un supplì di troppo, ci sono talmente tante variabili... sempre grande! ;)

Massimo ha detto...

Cinque secondi sono niente, Marco ha ragione, basta una curva presa male, direi però che nel finale hai recuperato ed è buon segno.
La prossima volta che punti al PB, mettiti in prima fila.
O in scia di uno + veloce.

Oliver ha detto...

@Yogi e Massimo Non è per i 5", in fondo non mi importa, i ritmi in allenamento parlavano di almeno 30"/40" in meno del PB. Lì sta la delusione, anche perchè in partenza ero dietro Danilo Goffi in 2a fila, e partire meglio di così...

Pimpe ha detto...

son d'accordo.. quando si lavora e bene per raggiungere un obiettivo vederlo sfumare per 5 secondi un po' le balle girano...
cmq c'e' una cosa che non mettiamo mai in conto.. la stanchezza che accumuliamo.. tutti e dico tutti anche i top runner hanno periodi anche brevi di calo, dovuti a diversi fattori.. analizzare perche' ieri non sei andato sotto di 30/40 secondi e' difficile.. pigliala come una giornata storta e rimettiti a posto la carrozzeria a box.. ci sono pure io :-))
cmq al di fuori delle tue previsioni quello che hai fatto e' un gran tempo !! ciao

Anonimo ha detto...

come ti sei allenato nelle ultime settimane (ho visto lavori da 1500ista...)?
come hai scaricato l'ultima settimana?
da dove è venuta fuori la previsione di 3'35?
luciano er califfo.

Oliver ha detto...

@Pimpe Vero, le ultime 2 settimane sono state abbastanza impegnative, e non solo per la corsa. Il fastidio è che semra di essere sempre li li e poi scappa...

@Luciano Grande Califfo, mica facile riassumere tutto qui, allora:
1) Provo a riassumere, lavori sui 400-500-1000-2000, da 4 a 6km di ripetute circa. Medie da 3'20" a 3'40"
2) L'ultima settimana;
dom trekking
lun (da stanco per il trek, dovevo farlo ieri) 4km 4'20" + 2km a 3'40" + 1km a 4'10" + 2km a 3'35" + 1km a 4'10" + 1km a 3'30" + 1km a 4'
mar 6km tranquillo
mer R
gio 6km a 4'10 + 4x500 in 1'43" rec 1' + 1x1000 in 3'27"
ven 6km tranquillo + 5x200 in 42" rec 50"
sab R
dom Gara: Deejay Ten
3)il 3'35" era dato dalla gara leggermente collinare di 5k fatta il 7/9 appena sotto i 3'30" e dai tempi in allenamento. Ma era potenziale, 3'37" sarebbe stato ottimo lo stesso.

nino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
nino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
nino ha detto...

a parziale giustificazione il 5° e il 6°, così mi hanno detto alcuni che hanno consumato le scarpe su quell'asfalto, dovrebbero essere in leggera salita.
però "da prendere con le pinze".
comunque gran tempo

Anonimo ha detto...

punti 1) e 3):
l'auspicabile scarto di 7-8"/km tra 5000 e 10000 lo si attua se si fanno sedute adatte ai 10000, e 4-6km di ripetute sono troppo pochi.
punto 2):
l'accoppiata trekking + 12km medioveloci in giornate consecutive fu un suicidio... ma anche la qualità del giovedì, troppo veloce e troppo a ridosso della gara.
quindi per me la prestazione non ha nulla di strano: non è "giornata no" ma effetto necessario delle suddette cause.
luciano er califfo.

fathersnake ha detto...

Tutto relativo. In assoluto non è un tempo mediocre, ma può esserlo in relazione alle aspettative.

Patty ha detto...

ha giocato la stanchezza dai non te la prendere :-)))
ci vediamo alla Pella-Orta e speriamo sia una giornata meno umida e piovosa dello scorso anno!

teo ha detto...

Ciao Oliver, vedere la tua foto all'arrivo mi è dispiaciuto un pò ma son sicuro che la prossima sarà con il sorriso...vai grande!!!

insane ha detto...

Particolari,può capitare,senza accorgertene la prossima volta fai 30-40" in meno e non capisci le differenze..

Luca "Ginko" ha detto...

E' vero 5 secondi sono un nulla ma il risultato va sempre a pari passo con quanto ci siamo allenati e le aspettative che ne derivano. E' giusto essere rammaricati ma il PB è dietro l'angolo..

arirun ha detto...

io nel 10k non c'ho mai azzeccato il ritmo alla soglia mi uccide poi quest'anno ho visto la luce..Il segreto?Come te non ne ho idea forse pesavo un par di kg in meno causa dissenteria da scorpacciata di prugne e ho scaricato ottimamente ;)

lello ha detto...

SU OLIVER , 5 SECONDI SONO NIENTE MA QUANDO TI SFUGGE IL PB , TI GIRANO , COMUNQUE COMPLIMENTI PER LA GARA......E' UN TEMPONE

Simo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Simo ha detto...

Mah Califfo son mica tanto in accordo con la tua valutazione ... secondo me era solo "giornata no" perchè con gli stessi lavori Io giro molto vicino al 36'... e non credo sinceramete che una domenica di trekking possa essere così pesante da recuperare.