Stagionalità


STAGIONALITÀ DI SETTEMBRE
Verdure: aglio, barbabietola, basilico, bieta da coste e da taglio, bietola, broccolo, carota, cavolo cappuccio, cavolo verza, cetriolo, cicoria bianca, rossa, verde e bionda, cicoria catalogna, orchidea rossa e puntarelle, cipolla, costa, erba medica, fagiolo borlotto nano e rampicante, fagiolino, finocchio, fungo, grano saraceno, indivia riccia, lattuga romana, rossa e dei ghiacci, maggiorana, mais, melanzana, mentuccia, patata, peperone, pomodoro, porro, radicchio, rapa, riso, rucola, scorzonera, sedano, sedano rapa, seme di girasole, seme di lino, seme di sesamo, soia, spinacio, zucca, zucchina ibrida chiara e scura.
Pesce: acciuga, alice, calamaro, cefalo muggine, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, ombrina, orata, pannocchia, pesce spada, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sogliola, spigola, tonno rosso, triglia, vongola verace.
Frutta: anguria, arachide, banana, cachi, cocomero, fico, fico d'india, limone, lampone, mandorla, mela, melagrana, melone, mora, nocciola, pera, pesca, pistacchio, prugna, uva.

giovedì 8 luglio 2010

Ci siamo, ci siamo

Eh si, oggi ultimo giorno di lavoro e da domani sarò ufficialmente in vacanza, tempo di sbrigare le ultime cose e sabato mattina all'alba si parte alla volta delle coste normanne. Vacanze di relax, scoperta di luoghi che non conosco e anche sapori che non conosco. Di vino ahimè ce n'è poco lassù, mi tocca proprio fermarmi in Alsazia al ritorno...

Non sono nemmeno tre mesi che ho aperto questo blog, tra ripensamenti e dubbi ma ora ne sono contento anzi, contentissimo! Ho modo di scrivere di me e per me stesso, come un diario, come una liberazione, una memoria. Ma anche di chiacchierare con chi mi legge e commenta dell'amore per la corsa, per la cucina e i vini e di commentare in generale tante cose che succedono intorno a me.

La cosa che però mi ha più colpito, che mi è più piaciuta è stato anche l'aver conosciuto molti di voi, e spero anche qualcuno di più nel tempo. Alcuni li ho conosciuti direttamente, altri virtualmente ma spero ci si possa incontrare prima o poi, in qualche gara o davanti a una birra. Ho sempre amato il confronto, ho sempre creduto che per crescere, non si possa che passare attraverso lo scambio culturale e umano con le altre persone. Ecco, è stato proprio così e non posso che essere fiero e felice della mia scelta di aprire questo blog.

Ma ora è il tempo dei saluti, buone vacanze, corse, terapie riabilitative e relative speranze a tutti. Ci si rivede alla fine del mese, hasta pronto!

9 commenti:

teo ha detto...

guarda che hai lasciato le scarpe da running nello scatolone in fondo con la scritta national :-)))
è bello dividere tutti insieme le sensazioni che questo meraviglioso sport ci da...bene la birra dopo gara...a patto che mi aspetti:-))))
Buone vacanze!!!

Pimpe ha detto...

e dopo che hai conosciuto me hai rivinto pure una gara :-)))))))
e attento a non mollare troppo la corsa perche' quando torni mi devi correr dietro :-))))))

Patty ha detto...

a presto e.......un buon ritorno riposato e felice!!!!
P.S. anche io apprezzo il buon vino sì sì

MFM - bummi ha detto...

Buone ferie!

fathersnake ha detto...

Ci vedremo in gara ,prima o poi. Ritemprati.

franchino ha detto...

Buone vacanze allora! Riposati che poi si torna a martellare per l'autunno!

theyogi ha detto...

bella la normandia, stacci bene... ;)

Master Runners ha detto...

.....e mannace na cartolina!!!!
Buone ferie!!!!!!!

mjaVale ha detto...

buone ferie e... magari davanti una Guinness :-)